In evidenza

16 Dicembre 2020

Via Marconi, modifica temporanea alla circolazione. Doppio senso di marcia, sospesa l’area pedonale

Via Marconi, modifica temporanea della circolazione. Da questa mattina, tutte le categorie di veicoli potranno circolare nel doppio senso di marcia (anche quelli provenienti da piazza dei Caduti, piazza Martiri d’Ungheria, via Ascenzi e via Cairoli). Sarà inoltre sospesa temporaneamente l’area pedonale urbana, disposta nei giorni festivi sulla stessa via.
“Questo provvedimento – ha spiegato il sindaco Giovanni Maria Arena – si rende necessario a seguito della chiusura del tratto di superstrada interessato dal cedimento al piano viario. Molte auto, a causa di tale interruzione, si ritrovano a percorrere percorsi alternativi, comprese le vie del centro urbano. Pertanto, per decongestionare il traffico a seguito dell’afflusso straordinario di veicoli, siamo costretti ad apportare modifiche anche alla viabilità del centro cittadino”. Tale provvedimento resterà in vigore fino a cessata necessità (ord. n. 468 del 15/12/2020, polizia locale).

Ultimi articoli

News 12 Aprile 2021

Bagnaia, lite in piazza: la nota del sindaco Arena

Mi è stato riferito di un increscioso episodio avvenuto recentemente in piazza XX Settembre a Bagnaia, per questioni legate al mancato utilizzo di mascherina da parte di un giovane del posto.

News 12 Aprile 2021

Il sindaco Arena replica a Cotral Spa

Quanto da me asserito lo scorso 8 aprile in consiglio comunale, a seguito di un’interrogazione rivoltami dal consigliere Ciambella, non è affatto una fake news come sostenuto da Cotral.

News 12 Aprile 2021

Protezione civile, il consigliere delegato Scardozzi: “Iniziato il posizionamento di segnaletica stradale verticale indicante le aree di emergenza in caso di calamità”

Al via il posizionamento di segnaletica stradale verticale indicante le aree di emergenza in caso di calamità.

News 12 Aprile 2021

III commissione in riunione domani 13 aprile alle 10 in modalità mista

Terza commissione in riunione domani 13 aprile, alle 10, in modalità mista, ovvero con alcuni consiglieri in presenza e alcuni in videoconferenza.

torna all'inizio del contenuto