News

21 Marzo 2020

Sindaco Arena su ordinanza ministro Speranza

Ho letto con attenzione l’ordinanza del ministro Speranza di ieri 20 marzo. Un provvedimento emanato, secondo il ministro della salute, per limitare l’attività fisica negli spazi pubblici.
Leggendo il testo, ci si rende conto che l’ordinanza non mette alcun limite all’attività fisica. O meglio, da una parte preclude l’attività ludica all’aperto, dall’altra, cambiando soltanto i termini e chiamandola “attività motoria”, la autorizza, aggiungendo un generico “in prossimità della propria abitazione”.
Pensiamo solo se tutti quelli che decidono di andare a correre lo facessero nello stesso quartiere, nelle vicinanze della propria abitazione.
Ritengo questa disposizione ministeriale confusa, approssimativa e persino peggiorativa rispetto alla precedente situazione: in uno spazio più ristretto potrebbero aggregarsi molte persone.
Ricordo che l’ordinanza del sindaco è quella vigente su tutto il territorio comunale e preciso che tutte le persone fornite di apposito certificato medico possono seguire e rispettare la terapia fisica prescritta.
Giovanni Maria Arena
Sindaco di Viterbo

 

Ultimi articoli

Eventi 25 Settembre 2022

Almanacco domenica 25 settembre

Terza e ultima tappa del Cammino sulle vie dell’esilio di Santa Rosa.

Eventi 25 Settembre 2022

Conferenza stampa: Viterbo Città del Cinema lunedì 26 settembre alle ore 12 a Palazzo dei Priori

Lunedì 26 settembre alle ore 12, presso la sala consiliare del Comune di Viterbo, nell’ambito di Viterbo città del Cinema, si forniranno dettagli sulle imminenti riprese cinematografiche che interesseranno il centro cittadino e che riguardano un film americano targato Disney, la cui produzione esecutiva per l’Italia è firmata Cattleya.

Eventi 25 Settembre 2022

Conferenza stampa: Festival luoghi medievali lunedì 26 settembre alle ore 11 a Palazzo dei Priori

lunedì 26 settembre alle ore 11, nella sala consiliare di Palazzo dei Priori, verrà presentato il Festival del luoghi medievali.

News 24 Settembre 2022

Uno smartphone wiko tra gli oggetti smarriti in giacenza all’ufficio economato del Comune di Viterbo

All’ufficio economato del Comune di Viterbo – oggetti smarriti – è stato recentemente depositato uno smartphone, marca Wiko.

torna all'inizio del contenuto