News

19 Marzo 2021

Rifiuti – come differenziare. Tutte le informazioni nella sezione online sulla home page del sito istituzionale

Rifiuti – come differenziare. Online da qualche giorno sulla home page del sito istituzionale www.comune.viterbo.it una sezione specifica, speculare al sito di Viterbo Ambiente, all’interno della quale i cittadini possono trovare tutte le informazioni in merito alle modalità di raccolta, conferimento e differenziazione dei rifiuti, servizi, contatti per segnalazioni e richiesta di chiarimenti, informazioni sul regime sanzionatorio, orari e giorni di apertura del centro comunale di raccolta a Grotte Santo Stefano. Informazioni su dove, come e a chi rivolgersi per richiedere un servizio, come ad esempio il ritiro gratuito a domicilio degli ingombranti, l’attivazione del servizio per il ritiro di pannolini e pannoloni o il ritiro a domicilio di sfalci e potature. Una sezione completa, chiara e semplice da consultare. “Finalmente all’interno del sito istituzionale esiste una sezione dedicata ai rifiuti – ha sottolineato il sindaco Giovanni Maria Arena -. L’attivazione di tale sezione, frutto del lavoro degli uffici del settore ambiente, e per questo voglio ringraziare il dirigente Eugenio Monaco, rientra tra le tante iniziative di cui parlavamo ieri in conferenza stampa, utili a informare gli utenti. Strumenti che vanno a implementare l’informazione al cittadino, rendendola ancora più accessibile e di facile consultazione. Un’informazione che va inoltre ad affiancarsi e ad aggiungersi alle tante altre portate avanti dall’amministrazione e da Viterbo Ambiente, con comunicazioni periodiche, mirate ai vari servizi, come ad esempio quella riguardante le raccolte straordinarie degli ingombranti. Ci sono già tutte queste informazioni sul sito di Viterbo Ambiente – prosegue il sindaco -. Abbiamo voluto semplificare ulteriormente i contenuti, suddividendoli e raggruppandoli in modo ancora più chiaro e pratico. Nella sezione, ci tengo a ribadirlo, ci stanno tutti i recapiti per segnalare casi di abbandono rifiuti o conferimenti errati. Tutti noi, amministrazione, Viterbo Ambiente e cittadini dobbiamo collaborare per contrastare quei comportamenti scorretti e incivili che danneggiano la nostra città e purtroppo vanno a incidere anche sulle tasche di tutti coloro che da sempre si attengono al rispetto delle regole”. Il sindaco richiama inoltre l’attenzione su altri importanti aspetti. “Chiedo a tutti i cittadini la massima collaborazione per un corretto conferimento dei rifiuti, e ancor prima la massima attenzione nel differenziare correttamente le varie tipologie di rifiuto”. E infine un’importante raccomandazione per gli utenti della zona C. “È fondamentale che tutti i rifiuti vengano differenziati appena prodotti e conferiti di volta in volta, con frequenza, evitando così di attendere il fine settimana per conferirli alle isole di prossimità tutti insieme”.

Ultimi articoli

News 3 Dicembre 2022

Celebrazione inizio ministero pastorale del nuovo vescovo Piazza, attenzione alle misure di viabilità

Come da ordinanza della polizia locale (n. 879 del 24-11-2022), a seguito di comunicazione da parte della Diocesi di Viterbo, si ricordano le principali disposizioni previste per oggi 3 dicembre.

Eventi 3 Dicembre 2022

Percorsi della Memoria – In cammino nei luoghi viterbesi della Shoah

La visita ai luoghi viterbesi della Shoah e al complesso di Santa Maria in Gradi che si terrà domani, domenica 4 dicembre con partenza dal parco "Chiara Lubich" di Viterbo, presso Porta della Verità.

News 2 Dicembre 2022

Raccolta stradale straordinaria ingombranti, il prossimo appuntamento il 4 dicembre dalle 7 alle 10.45

Si ribadisce che sarà possibile conferire al massimo TRE pezzi per utenza, ovvero per veicolo. Armadi e altro mobilio in legno dovranno essere conferiti già smontati e ridotti di volumetria prima dell'accesso al punto di raccolta. L’appuntamento successivo sarà il prossimo 18 dicembre. 

News 2 Dicembre 2022

L’assessorato alla Bellezza e ai Monumenti del Comune di Viterbo lancia l’iniziativa Condividi la Bellezza

Mettere in rete il patrimonio della nostra città per amplificarne le potenzialità e generare un legame tra le iniziative e i viterbesi. Sulla base di questa visione l’assessorato alla Bellezza, guidato dal sottosegretario di Stato per la Cultura, Vittorio Sgarbi, lancia l’iniziativa “Condividi la Bellezza” che fonderà insieme tutte le attività poste in essere sin dalle prime settimane del suo insediamento.

torna all'inizio del contenuto