News

3 Dicembre 2021

Raccolta porta a porta area interessata dal Viterbo Christmas Village, attenzione alle variazioni per le utenze non domestiche, compreso settore ristorazione

Area Viterbo Christmas, modifica parziale e temporanea degli orari di conferimento rifiuti porta a porta per le sole utenze non domestiche, compreso il settore ristorazione. Il provvedimento, disposto con apposita ordinanza del sindaco Arena (n. 67 del 2/12/2021) sarà in vigore dal 6 dicembre 2021 al 9 gennaio 2022 e interesserà le seguenti vie: via e piazza San Lorenzo, piazza del Gesù, piazza della Morte, piazza San Carluccio, piazza San Pellegrino, piazza Scacciaricci, via Chigi, via dei Pellegrini, via Cardinal La Fontaine, via Annio, via delle Fabbriche, via S. Maria Nuova, via del Ganfione, via S. Leonardo, via Pietra del Pesce, via San Pellegrino, via San Pietro, via Fattungheri, piazza Don Mario Gargiuli, via Macel Maggiore, via San Vito, piazza Cappella, via Romanelli, via Valle Cupa, via Ponte di Paradosso, via del Ginnasio.

Questo il calendario:
LUNEDI: organico, vetro, cartone
MARTEDI: organico solo per la ristorazione (bar, trattorie, alimentari), carta, cartone
MERCOLEDI: organico, vetro, cartone
GIOVEDI: organico solo per la ristorazione (bar, trattorie, alimentari), imballaggi in plastica e metalli, cartone
VENERDI: organico, vetro, cartone
SABATO: secco residuo, imballaggi in plastica e metalli, cartone
DOMENICA: organico solo per la ristorazione (bar, trattorie, alimentari).

Le utenze non domestiche (compreso il settore ristorazione) delle vie sopra indicate, dovranno esporre i mastelli la sera precedente fino alle ore 5 della mattina della raccolta; il ritiro dal suolo pubblico delle suddette attrezzature esposte dovrà avvenire possibilmente subito dopo lo svuotamento da parte degli operatori e comunque entro le ore 12:30.

La ditta incaricata procederà a garantire lo svuotamento dei contenitori a partire dalle 5,30 fino alle 11,30, durante il periodo compreso tra il 6 dicembre 2021 e 9 gennaio 2022. In caso di errata esposizione dei contenitori sulla base del nuovo calendario di raccolta, ovvero di errata differenziazione dei rifiuti tale da compromettere la possibilità del ritiro del rifiuto, la ditta incaricata non potrà procedere allo svuotamento del contenitore, e pertanto provvederà alla contestuale segnalazione della difformità rilevata all’utenza, tramite apposito cartellino di avvertimento. In caso di reiterazione della difformità da parte della medesima utenza, si procederà con l’applicazione delle relative sanzioni.

La versione integrale dell’ordinanza è consultabile sul sito istituzionale www.comune.viterbo.it sezione albo pretorio.

Ultimi articoli

News 3 Dicembre 2022

Celebrazione inizio ministero pastorale del nuovo vescovo Piazza, attenzione alle misure di viabilità

Come da ordinanza della polizia locale (n. 879 del 24-11-2022), a seguito di comunicazione da parte della Diocesi di Viterbo, si ricordano le principali disposizioni previste per oggi 3 dicembre.

Eventi 3 Dicembre 2022

Percorsi della Memoria – In cammino nei luoghi viterbesi della Shoah

La visita ai luoghi viterbesi della Shoah e al complesso di Santa Maria in Gradi che si terrà domani, domenica 4 dicembre con partenza dal parco "Chiara Lubich" di Viterbo, presso Porta della Verità.

News 2 Dicembre 2022

Raccolta stradale straordinaria ingombranti, il prossimo appuntamento il 4 dicembre dalle 7 alle 10.45

Si ribadisce che sarà possibile conferire al massimo TRE pezzi per utenza, ovvero per veicolo. Armadi e altro mobilio in legno dovranno essere conferiti già smontati e ridotti di volumetria prima dell'accesso al punto di raccolta. L’appuntamento successivo sarà il prossimo 18 dicembre. 

News 2 Dicembre 2022

L’assessorato alla Bellezza e ai Monumenti del Comune di Viterbo lancia l’iniziativa Condividi la Bellezza

Mettere in rete il patrimonio della nostra città per amplificarne le potenzialità e generare un legame tra le iniziative e i viterbesi. Sulla base di questa visione l’assessorato alla Bellezza, guidato dal sottosegretario di Stato per la Cultura, Vittorio Sgarbi, lancia l’iniziativa “Condividi la Bellezza” che fonderà insieme tutte le attività poste in essere sin dalle prime settimane del suo insediamento.

torna all'inizio del contenuto