News

4 Aprile 2020

Ordinanza del sindaco Arena: attivo il servizio di raccolta dei rifiuti indifferenziati dalle abitazioni con soggetti positivi al tampone, in isolamento o in quarantena obbligatoria

Attivo da oggi il circuito di raccolta, con giro dedicato, dei rifiuti indifferenziati, provenienti da abitazioni in cui sono presenti soggetti positivi al tampone, in isolamento o in quarantena obbligatoria. Lo ha stabilito il sindaco Arena con apposta ordinanza (n. 44 del 2/4/2020).
Secondo le disposizioni riportate nel provvedimento, i cittadini che SONO positivi al tampone in isolamento o in quarantena obbligatoria, o quelli che con essi convivono nella stessa abitazione, devono INTERROMPERE LA RACCOLTA DIFFERENZIATA, e conferire insieme tutti i rifiuti domestici nell’indifferenziato, indipendentemente dalla loro natura e includendo fazzoletti, rotoli di carta, teli monouso, mascherine e guanti. Per il confezionamento dei rifiuti dovranno essere utilizzati almeno due sacchetti, uno dentro l’altro, o in numero maggiore in dipendenza della loro resistenza meccanica, da chiudere accuratamente e possibilmente con l’uso di nastro adesivo. I rifiuti dovranno essere trattenuti in casa ed esposti solo nei giorni indicati, o nelle prospicienze della porta di ingresso corrispondente all’interno dell’abitazione (nel caso di stabile con più utenze, ad esempio fattispecie condominiale o simile), o nelle prospicienze del portone/cancello d’ingresso (nel caso di stabile con una sola abitazione o abitazione con ingresso indipendente). Durante l’esposizione non bisognerà avere alcun contatto con gli addetti alla raccolta, i quali avranno cura di preannunciare il proprio arrivo tramite citofono o telefono chiedendo all’utente di esporre il rifiuto. Tale operazione avverrà due volte a settimana, in una divisione di tre aree operative.
I soggetti interessati dal servizio riceveranno le necessarie informazioni in ordine ad orari e giorni di effettuazione dei ritiri da parte dei soggetti preposti al servizio. Gli stessi utenti dovranno richiedere informazioni al numero telefonico dedicato – 3387218957 – dal lunedi al venerdì dalle 08:30 alle 13:30 e dalle 14:30 alle 16:30 e il sabato dalle 08:30 alle 12:30, ma il servizio resterà eccezionalmente attivo per tutto il giorno sabato 4 e domenica 5 aprile. Si raccomanda l’uso del numero dedicato solo ed esclusivamente agli utenti positivi al covid 19 in isolamento o comunque in quarantena obbligatoria destinatari del presente servizio di raccolta dedicata, con invito a tutti gli altri utenti di non utilizzarlo in alcun caso.
Il servizio sarà curato dalla società Viterbo Ambiente scarl con le modalità concordate con il Settore VIII del Comune di Viterbo.
Tutti i soggetti coinvolti nella gestione del servizio, prosegue l’Ordinanza, dovranno necessariamente osservare e rispettare la normativa prevista in materia di privacy e trattamento dei dati personali.
Tutti i soggetti coinvolti nel presente procedimento, inoltre, dovranno adottare tutte le cautele indicate dall’ISS e nelle comunicazioni riguardanti tale servizio, ovvero:
◦ il personale deve essere adeguatamente formato ed informato;
◦ il personale deve essere dotato dei DPI necessari;
◦ devono essere tenute nella più opportuna considerazione le raccomandazioni dell’ISS in ordine all’utilizzo e pulizia delle dotazioni strumentali all’esercizio del servizio integrato di gestione dei rifiuti, compresa la sanificazione dei mezzi e delle divise.
“Grazie alla società Viterbo Ambiente, al settore VIII del Comune di Viterbo e ad altre forze messe in campo – ha sottolineato il sindaco Arena – è stato organizzato questo circuito di raccolta, con giro dedicato ai rifiuti indifferenziati provenienti da abitazioni in cui sono presenti soggetti positivi al tampone in isolamento o in quarantena obbligatoria. Tale servizio è stato messo in piedi garantendo la massima salvaguardia di tutto l’intero processo della filiera, attraverso ritiri e sanificazioni. Con una modalità puntuale e in grado di garantire la tutela di tutta la cittadinanza. Chiedo pertanto a tutte le utenze la massima collaborazione, affinché il servizio di raccolta si svolga nella massima sicurezza per tutti”.  Tale ordinanza rientra tra le misure governative previste per il contenimento e la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019”.
Tutti gli altri cittadini devono continuare a rispettare le consuete procedure di conferimento in vigore.
La versione integrale dell’ordinanza è consultabile all’albo pretorio del sito istituzionale www.comune.viterbo.it e alla sezione Coronovirus.

 

Ultimi articoli

News 18 Settembre 2020

Il paese delle maschere, domani 19 settembre a piazza Verdi. Attenzione al divieto di sosta

Divieto di sosta con rimozione domani 19 settembre, dalle ore 14 alle ore 20, a piazza Verdi, nell’area immediatamente prospiciente la scalinata del Teatro Unione.

Eventi 18 Settembre 2020

Mercatino dell’antico, domenica 20 settembre in piazza dei Caduti e in via Ascenzi

Domenica 20 settembre, terza domenica del mese, torna l’appuntamento in centro con il Mercatino dell’antico.

Eventi 18 Settembre 2020

Qshirt – Memorie Digitali: San Martino al Cimino, 25-26-27 Settembre 2020

Un’installazione, un racconto corale, le voci di una comunità, la memoria del corpo.

News 18 Settembre 2020

Raccolta stradale straordinaria ingombranti, il prossimo appuntamento domenica 20 settembre. A seguire il 27 settembre e il 4 ottobre

Raccolta stradale straordinaria ingombranti, prossimo appuntamento domenica 20 settembre, dalle 7 alle 10,45, al Riello.

torna all'inizio del contenuto