News

24 Marzo 2020

Nuovo modulo per l’autodichiarazione degli spostamenti

È​ disponibile on line il nuovo modello di autodichiarazione per gli spostamenti, modificato sulla base delle nuove disposizioni introdotte dal dpcm 22 marzo 2020.

Il D.P.C.M. 22 marzo 2020, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale – Serie Generale n. 76 del 22 marzo, ha rimodulato le indicazioni relative al sistema di misure per il contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.
Sono state riviste in modo restrittivo le circostanze che legittimano gli spostamenti al di fuori della propria abitazione. Ciò ha comportato un aggiornamento del modello di autodichiarazione da compilare per motivare lo spostamento stesso.
Ci si può quindi muovere soltanto per i seguenti motivi: comprovate esigenze lavorative, esigenze di assoluta urgenza (per trasferimenti in Comune diverso”) , situazioni di necessità e motivi di salute (per spostamenti all’interno dello stesso Comune).

Oltre alle informazioni già richieste nella vecchia autocertificazione, nel nuovo modulo, il terzo, va indicato l’indirizzo da cui è iniziato lo spostamento e la destinazione.

 

 

Ultimi articoli

News 20 Ottobre 2020

Partita Viterbese – Bisceglie: domenica 21 ottobre divieti di sosta dalle ore 15

Partita di calcio Viterbese-Bisceglie in programma domani 21 ottobre allo stadio comunale Enrico Rocchi, attenzione ai divieti di sosta.

News 20 Ottobre 2020

Trasporto pubblico locale e scuolabus, il servizio è sicuro. La nota del sindaco Arena

Il servizio di trasporto pubblico locale è sicuro.

In evidenza 19 Ottobre 2020

Ingombranti, sospensione conferimento al centro raccolta di Grotte dal 20 al 22 ottobre

Ingombranti avviabili a TMB (CER 200307), da domani 20 a giovedì 22 ottobre non sarà possibile conferirli al centro comunale di raccolta di Grotte Santo Stefano, in via Lucca 36.

News 19 Ottobre 2020

Incontro dirigenti scolastici scuole superiori, la nota del sindaco Arena

Si è tenuto questa mattina l’incontro con i cinque dirigenti scolastici degli istituti superiori del comune di Viterbo.

torna all'inizio del contenuto