News

15 Maggio 2020

Il 18 maggio riapre Pratogiardino, il giardino di porta della Verità, Bullicame e le piscine Carletti

Lunedì 18 maggio riapre Pratogiardino. Prevista nello stesso giorno la riapertura dei parchi termali del Bullicame e delle Piscine Carletti, resta confermato il divieto di balneazione. Riapre anche il giardino di porta della Verità. A darne notizia è il sindaco Giovanni Maria Arena insieme all’assessore al verde pubblico Enrico Maria Contardo. “In maniera graduale, e con tanta prudenza, stiamo tornando alla normalità. E la nostra normalità passa anche da Pratogiardino. Soprattutto per i nostri piccoli concittadini e le loro famiglie – ha sottolineato il sindaco Arena, dopo aver firmato le apposite ordinanze di revoca (n. 64 e n. 65) -. Da lunedì possiamo riassaporare anche la libertà di frequentare i parchi termali comunali del Bullicame e delle Piscine Carletti. Per la balneazione bisognerà attendere ancora qualche giorno. Queste riaperture sono segnali importanti, che ci consentono di riconquistare le nostre abitudini. Il virus però non è scomparso. Per questo dobbiamo fare ancora molta attenzione, rispettando tutte le regole previste per evitare nuovi contagi”. “In questi giorni, in previsione della riapertura, sono stati realizzati interventi all’interno della villa comunale – ha spiegato l’assessore Contardo -. Tra questi ricordo lo sfalcio dell’erba su tutta l’area, la potatura delle siepi e l’innalzamento delle fronde degli alberi, la messa in sicurezza di alcune staccionate lignee esistenti, il ripristino di una panchina in peperino. Ricordo che le attrezzature ludiche per i più piccoli non possono essere utilizzate. Le aree che ospitano i giochi all’interno di Pratogiardino – e degli altri parchi comunali pubblici – sono delimitate e interdette, in ottemperanza al DPCM 26 aprile 2020. Sono stati realizzati interventi di manutenzione al verde pubblico anche nei parchi termali comunali, alcuni lavori sono in corso per la pulizia delle vasche. Dal prossimo lunedì, i parchi del Bullicame e delle Piscine Carletti saranno nuovamente accessibili, ma non sarà ancora possibile immergersi nelle acque termali”.
Nello specifico, ecco alcuni dettagli delle due ordinanze firmate dal sindaco. Per quel che concerne la riapertura di Pratogiardino e del giardino di porta della Verità, sarà consentito l’accesso al pubblico, purché sia assicurata la distanza di sicurezza interpersonale di un metro per tutte le attività, e di due metri per le attività sportive. Restano vietati gli assembramenti e si conferma la chiusura delle aree attrezzate per il gioco dei bambini. I custodi e/o gestori dei giardini pubblici, ove presenti, dovranno contingentare gli ingressi affinché vengano rispettate le regole disposte attraverso la suddetta ordinanza n. 64 e monitorare il rispetto delle stesse.
Per quel che riguarda invece le aree termali, sarà consentito l’accesso del pubblico alle aree/parchi termali denominate “Parco del Bullicame” e “Piscine Carletti” purché sia assicurata la distanza di sicurezza interpersonale di un metro per tutte le attività e di due metri per le attività sportive. Restano vietati balneazione e assembramenti. I custodi e/o gestori di tali aree, ove presenti, dovranno contingentare gli ingressi affinché vengano rispettate le regole della suddetta ordinanza n. 65 e monitorare il rispetto delle stesse.

Ultimi articoli

News 13 Luglio 2020

Leonardo, riprese nel centro storico e a la quercia

Nuovi ciak a Viterbo per Leonardo, la serie tv dedicata al genio toscano, co-prodotta da Lux Vide, Rai Fiction, Big Light Productions, in associazione con France Televisiòn e RTVE, co-finanziata e distribuita da Sony Pictures Television.

News 11 Luglio 2020

Estate viterbese, iniziative capoluogo e frazioni: online l’avviso pubblico. Per la presentazione delle proposte c’è tempo fino al prossimo 23 luglio 

Estate viterbese, online l’avviso pubblico per la presentazione di proposte riguardanti iniziative turistico-culturali e di spettacolo, per il capoluogo e le frazioni.

News 11 Luglio 2020

Aree sgambamento cani, il sindaco Arena e l’assessore Contardo: “In fase di ultimazione a Santa Barbara e a Santa Lucia. Nei prossimi giorni l’inizio dei lavori per area al Carmine”

Aree sgambamento cani, in dirittura di arrivo i lavori a Santa Barbara e a Santa Lucia, nei prossimi giorni l’inizio di quelli al Carmine.

News 10 Luglio 2020

III commissione, il 16 luglio alle 9.30 a Palazzo dei Priori

Terza commissione consiliare in riunione ordinaria il prossimo 16 luglio, alle 9,30, nella sala consiliare di Palazzo dei Priori.

torna all'inizio del contenuto