News

20 Maggio 2022

Iscrizione servizio trasporto scolastico, online l’avviso pubblico

Iscrizione servizio di trasporto scolastico, online l’avviso pubblico per l’anno scolastico 2022/2023. Per la presentazione delle domande c’è tempo fino al prossimo 25 giugno. Destinatari del servizio di trasporto scolastico ordinario – si legge nel provvedimento emanato dal settore III (Pubblica istruzione) – saranno in via prioritaria gli alunni iscritti alle scuole primarie e secondarie di primo grado del comune di Viterbo, residenti nello stesso comune di Viterbo, dimoranti nelle località disagiate, fuori dall’aggregato urbano principale, a non meno di 1000 metri dalla scuola di appartenenza, in zona sprovvista di servizio pubblico di linea, frequentanti la scuola più vicina alla propria abitazione. Il servizio di trasporto scolastico è basato su linee definite per aree territoriali con prelevamento/accompagnamento degli alunni nel percorso punti di raccolta – scuola – punti di raccolta.

Per l’assegnazione dei posti disponibili sugli scuolabus, ai sensi del vigente regolamento sullo scuolabus, sarà data precedenza ai bambini seguiti dai servizi sociali e/o portatori di handicap, ai bambini appartenenti a nuclei familiari monoparentali e ai bambini appartenenti a nuclei con quoziente familiare, calcolato dividendo l’ISEE per il numero dei figli a carico, con precedenza per le situazioni economiche più basse.

L’ammissione al servizio è subordinata alla compatibilità della richiesta con i percorsi definiti, in modo da soddisfare il maggior numero possibile di utenti.

Per gli alunni diversamente abili frequentanti le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado, sarà istituita una linea dedicata, all’interno del territorio comunale. Questo servizio, per il quale è garantita la gratuità, prevede il prelevamento/accompagnamento e l’assistenza dell’alunno nel percorso casa – scuola – casa

In caso di ammissione al servizio saranno comunicati all’utente l’orario e, in caso di trasporto scolastico ordinario, l’ubicazione della fermata.

Gli utenti interessati – si legge ancora nel provvedimento – dovranno presentare domanda di iscrizione online disponibile sul sito istituzionale del Comune di Viterbo, entro la data sopra indicata (25 giugno 2022).
La stessa domanda dovrà essere presentata in modalità telematica da uno dei genitori o dal soggetto esercente la potestà genitoriale, accedendo alla piattaforma digitale con le proprie credenziali SPID (Sistema pubblico di identità digitale) o CIE (Carta identità elettronica). È possibile presentare la domanda accedendo alla sezione “Servizi online” presente sul sito www.comune.viterbo.it .

La versione integrale dell’avviso è reperibile sul sito istituzionale www.comune.viterbo.it > sezione Settori e Uffici > Settore III – Cultura – Turismo – Sport – Pubblica Istruzione > avvisi pubblici oppure direttamente al link https://www.comune.viterbo.it/avviso-pubblico-iscrizione-al-servizio-di-trasporto-scolastico-a-s-2022-2023/

Per tutte le informazioni riguardanti il servizio, l’utente potrà consultare il sito www.francigena.vt.it/it/ o il link www.francigena.vt.it/it/servizi_29/scuolabus_38/ oppure contattare la società Francigena S.r.l. al numero 0761 309129.
Per altre info contattare gli uffici comunali: 0761 348485 – mail pubblicaistruzione@comune.viterbo.it

Ultimi articoli

News 4 Luglio 2022

Tuscia Film Fest, attenzione alla viabilità

Torna la rassegna cinematografica Tuscia Film Fest.

Eventi 4 Luglio 2022

Conferenza stampa Stagione teatrale Ferento, martedì 5 luglio alle 11 presso Palazzo dei Priori

Martedì 5 luglio alle ore 11, nella sala consiliare di Palazzo dei Priori, verrà presentata la stagione teatrale di Ferento, edizione 2022.

Eventi 4 Luglio 2022

Tuscia Film Fest 2022: film, ospiti e programma della diciannovesima edizione

Appuntamento dall’8 al 16 luglio nell’arena di piazza San Lorenzo a Viterbo.

News 3 Luglio 2022

La sindaca Frontini ringrazia il commissario straordinario Scolamiero per il lavoro a Palazzo dei Priori

Rivolgo un sentito e sincero ringraziamento al prefetto Antonella Scolamiero per aver gestito e guidato il Comune di Viterbo con competenza, eleganza e professionalità nel delicato periodo che l’ha vista commissario straordinario.

torna all'inizio del contenuto