News

5 Giugno 2020

Centro comunale raccolta Grotte Santo Stefano, da lunedì 8 giugno non è più necessaria la prenotazione

Da lunedì 8 giugno, il centro comunale di raccolta, ubicato in via Lucca a Grotte Santo Stefano, sarà riaperto all’utenza secondo quanto previsto dal vigente regolamento comunale gestione ecocentri, ovvero senza obbligo di prenotazione telefonica. Secondo le disposizioni dell’amministrazione comunale, l’addetto al centro di raccolta provvederà a regolare l’ingresso, consentendo l’accesso a un utente alla volta, in moda da garantire il distanziamento sociale, riservando il diritto di precedenza a coloro che sono in possesso di codice univoco di prenotazione già rilasciato dagli uffici di Viterbo Ambiente per il conferimento di rifiuti ingombranti/RAEE per la data dell’8 giugno 2020.
Nel dettaglio, si ricordano alcune informazioni. Sarà consentito il conferimento delle seguenti frazioni merceologiche (rif. regolamento comunale gestione ecocentri – tabella 2):
  • Ingombranti generici (poltrone, divani, materassi, ombrelloni, valigeria, mobili da giardino) – Massimo tre pezzi a ogni accesso e massimo un conferimento al mese.
  • Sfalci e potature – massimo sei sacchi e massimo due conferimenti al mese.
  • Metallo – nessun limite.
  • Legno (imballaggi, armadi, letti, tavoli, sedie, assi).
  • RAEE – Freddo e Clima – Massimo un pezzo per tipologia per ogni accesso e massimo due pezzi per tipologia per anno.
  • RAEE – Grandi bianchi (lavastoviglie, forni, scaldabagno, lavatrici) – Massimo un pezzo per tipologia per ogni accesso e massimo due pezzi per tipologia per anno.
  • RAEE – tv e monitor – Massimo un pezzo per tipologia per ogni accesso e massimo due pezzi per tipologia per anno.
  • RAEE – Piccoli elettrodomestici – Massimo cinque pezzi a ogni accesso e massimo un conferimento al mese.
  • RAEE – tubi al neon e lampadine a basso consumo – Massimo dieci pezzi per accesso e massimo un conferimento mese.
  • Vernici pericolose – Massimo dieci kg al mese.
  • Vernici NON pericolose – Massimo dieci kg al mese.
  • Contenitori etichettati T X F – Massimo cinque pezzi per accesso e massimo un conferimento al mese.
  • Toner – Massimo cinque pezzi al mese.
  • Pile
  • Batterie – Massimo un pezzo per ogni accesso e massimo due pezzi per anno.
  • Abiti dismessi
  • Oli esausti minerali – Massimo sei kg per ogni accesso e massimo un conferimento ogni tre mesi.
  • Medicinali – nessun limite
  • Imballaggi in plastica, vetro, metallo
  • Imballaggi in cartone
  • Carta
Il centro comunale di raccolta osserva il seguente orario di apertura: da lunedì a venerdì, con orario continuato, dalle ore 7 alle ore 18,20; il sabato dalle ore 7 alle ore 12,40. Chiuso la domenica e nei festivi infrasettimanali.

Ultimi articoli

News 16 Ottobre 2021

Lavori in viale Diaz, si comincia la notte di lunedì 18 ottobre

L’assessore Allegrini: “Non è prevista interruzione della circolazione veicolare, solo restringimento della carreggiata per circa venti giorni lavorativi.

Eventi 16 Ottobre 2021

Omaggio a Schubert del quartetto Philhamonische Camerata Berlin al Festival “I Bemolli sono blu-Viterbo in Musica”

Appuntamento domenica 17 ottobre (ore 18) alla chiesa di San Silvestro Domenica 17 ottobre, alle ore 18, alla chiesa di San Silvestro in piazza del Gesù, nell’ambito della quinta edizione del Festival “I Bemolli sono blu-Viterbo in Musica” (29 settembre-19 novembre 2021), ideato dal direttore artistico M° Sandro De Palma, torna a Viterbo in una nuova formazione cameristica il Philhamonische Camerata Berlin composto da Luiz Felipe Coelho (violino), Wolfgang Talirz (viola), Romano Tommasini (violino) e Tatiana Vassiljeva (violoncello).

News 15 Ottobre 2021

Il sindaco Arena conferisce attestato di merito a Ludovica Delfino e a Gustavo Sandrucci per i recenti successi sportivi

Attestato di merito sportivo per Ludovica Delfino e Gustavo Sandrucci.

Eventi 15 Ottobre 2021

Notte di Mezzo – Halloween Il Passaggio dal 16 ottobre al 30 novembre 2021

Al via la quarta edizione della Notte di Mezzo – Halloween Il Passaggio, organizzata dall’associazione Argot, in programma dal 16 ottobre al 30 novembre 2021.

torna all'inizio del contenuto