Eventi

14 Novembre 2020

Cala il sipario sul Festival “I Bemolli sono blu-Viterbo in Musica”. Domani Maurizio Baglini al piano, tra Schubert e Beethoven

Domani, domenica 15 novembre, alle ore 17, in diretta streaming dalla chiesa di San Silvestro, a piazza del Gesù, si terrà un’appendice del Festival “I Bemolli sono blu-Viterbo in Musica” 2020, ideato e diretto dal maestro Sandro De Palma per l’Associazione Musicale Muzio Clementi.
Il protagonista della speciale serata sarà l’illustre pianista Maurizio Baglini che, con il suo concerto dedicato a Franz Schubert (1797-1828) e Ludwig van Beethoven (1770-1827), sostituisce il grande solista francese Jean-Marc Luisada, atteso a Viterbo lo scorso 30 ottobre, appuntamento annullato per la difficoltà dell’artista di lasciare la Francia, causa le stringenti regole per l’emergenza Covid-19.
Il concerto sarà visibile in diretta sulla pagina Facebook e sul canale YouTube dell’Associazione http://www.facebook.com.ibemollisonoblu/ .
Maurizio Baglini già ampiamente apprezzato dal pubblico viterbese, ha un’intensa carriera concertistica internazionale. Vincitore a 24 anni del “World Music Piano Master” di Montecarlo, si esibisce regolarmente all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, al Teatro alla Scala di Milano, al Teatro San Carlo di Napoli, alla Salle Gaveau di Parigi, al Kennedy Center di Washington ed è ospite di prestigiosi festival, tra cui La Roque d’Anthéron, Yokohama Piano Festival, Australian Chamber Music Festival, “Benedetti Michelangeli” di Bergamo e Brescia. È tra i pochi virtuosi al mondo a eseguire la “Nona Sinfonia” di Beethoven nella trascendentale trascrizione pianistica di Liszt. Dal 2008 a oggi è stato invitato a cimentarsi dal vivo in questo vertiginoso capolavoro su molti prestigiosi palcoscenici – in città tra cui Roma, Milano, Cremona, Parigi, Monaco, Tel Aviv, Beirut, Rio de Janeiro – e nel 2020 ha superato la cifra record di cento esecuzioni. È il direttore artistico dell’Amiata Piano Festival, la rassegna musicale internazionale che ha fondato nel 2005 e che dal 2015 si svolge al Forum Bertarelli di Poggi del Sasso (Grosseto, Toscana).
La rassegna concertistica “I Bemolli sono blu-Viterbo in Musica 2020”, ha il sostegno della Regione Lazio (Progetti Speciali del Ministero dei Beni e le Attività Culturali), della Fondazione Carivit, si svolge in collaborazione con le Terme dei Papi, il Touring Club Italia sezione di Viterbo, l’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme, Rivista Musica, Radio Classica, con il patrocinio della Provincia di Viterbo e del Comune di Viterbo; ha l’appoggio tecnico del Conservatorio di Santa Cecilia, Carramusa Group, Alfonsi Pianoforti, Balletti Park Hotel, Ristorante Il Labirinto, Associazione Amici di Bagnaia, Fotoreporter Bruno Fini.
www.associazioneclementi.org – Info: 328 7750233 – Tutti i concerti in cartellone si sono svolti nel rispetto delle regole dell’emergenza Covid-19.

Ultimi articoli

News 5 Dicembre 2020

Il sindaco Arena esprime il suo cordoglio per la scomparsa di Mario Brutti

Ho appreso con grandissimo dispiacere la notizia della scomparsa di Mario Brutti.

Eventi 4 Dicembre 2020

Il 18 dicembre dalle ore 8 alle ore 11 torna l’autoemoteca Avis in piazza del Plebiscito

L’iniziativa promossa come ogni anno a pochi giorni dal Natale dal gruppo donatori Avis in consiglio comunale.

News 4 Dicembre 2020

Contenimento diffusione virus, chiusura al pubblico di alcune vie e piazze del centro abitato, nuova ordinanza del sindaco

Contenimento della diffusione del virus Covid-19, chiusura al pubblico di alcune vie e piazze del centro abitato cittadino, tutti i giorni, dalle ore 18 alle ore 22: il sindaco Arena ha firmato oggi una nuova ordinanza (n.

News 4 Dicembre 2020

A Viterbo le telecamere di linea verde life

Viterbo in onda su Linea Verde Life il prossimo 26 dicembre, alle ore 12,20, su Rai1.

torna all'inizio del contenuto