News

6 Giugno 2020

Assessore Micci: riapertura termini borse di studio. La nuova scadenza è fissata per il prossimo 19 giugno

Fondo unico borse di studio studenti scuola secondaria secondo grado, statale o paritaria, o percorsi triennali Iefp, riapertura dei termini. 

Riapertura dei termini per la presentazione delle domande riguardanti l’accesso alla graduatoria regionale per l’erogazione di borse di studio a favore degli studenti frequentanti, nell’anno scolastico 2019/2020, le scuole secondarie di secondo grado, statali o paritarie (tutte le scuole superiori del primo al quinto anno statali o paritarie, con esclusione delle scuole private non paritarie, che non fanno parte del sistema nazionale di istruzione), o i primi tre anni di un percorso triennale di IeFP – istruzione e formazione professionale (quarti anni esclusi). La nuova scadenza è fissata per il prossimo 19 giugno. A darne notizia è l’assessore alla pubblica istruzione Elpidio Micci, a seguito della nota da parte della Regione Lazio con la quale comunicava appunto la riapertura dei termini. “C’è ancora un po’ di tempo per presentare le domande – ha sottolineato l’assessore -. Questo significa consentire l’accesso al beneficio a un maggior numero di utenti interessati”. Si ricorda che possono accedere al contributo gli studenti residenti nel comune di Viterbo, frequentanti, nell’anno scolastico 2019/2020, una scuola secondaria di secondo grado statale o paritaria (tutte le scuole superiori del primo al quinto anno statali o paritarie con esclusione delle scuole private non paritarie che non fanno parte del sistema nazionale di istruzione), o i primi tre anni di un percorso triennale di IeFP (quarti anni esclusi), e appartenenti a nuclei familiari con un livello ISEE non superiore a € 15.748,78 in corso di validità (per ultima attestazione in corso di validità si intende sia la nuova attestazione ISEE 2020, sia l’attestazione ISEE 2019 scaduta il 31/12/2019, ma in corso di validità all’inizio dell’anno scolastico 2019/2020).
Il modello della domanda da compilare e la versione integrale dell’avviso pubblico con i nuovi termini di scadenza sono consultabili sul sito istituzionale www.comune.viterbo.it > sezione settori e uffici > settore III – avvisi pubblici Pubblica istruzione (https://www.comune.viterbo.it/domanda-di-assegnazione-della-borsa-di-studio-iostudio-anno-scolastico-2019-2020-d-lgs-n-63-2017-d-m-1178-2019/ ).
Per informazioni rivolgersi al servizio Cultura e Pubblica Istruzione ai seguenti numeri 0761/348485 – 0761/348356 – 0761/348360 oppure inviare una mail all’indirizzo: pubblicaistruzione@comune.viterbo.it .

Ultimi articoli

News 2 Dicembre 2022

Raccolta stradale straordinaria ingombranti, il prossimo appuntamento il 4 dicembre dalle 7 alle 10.45

Si ribadisce che sarà possibile conferire al massimo TRE pezzi per utenza, ovvero per veicolo. Armadi e altro mobilio in legno dovranno essere conferiti già smontati e ridotti di volumetria prima dell'accesso al punto di raccolta. L’appuntamento successivo sarà il prossimo 18 dicembre. 

News 2 Dicembre 2022

L’assessorato alla Bellezza e ai Monumenti del Comune di Viterbo lancia l’iniziativa Condividi la Bellezza

Mettere in rete il patrimonio della nostra città per amplificarne le potenzialità e generare un legame tra le iniziative e i viterbesi. Sulla base di questa visione l’assessorato alla Bellezza, guidato dal sottosegretario di Stato per la Cultura, Vittorio Sgarbi, lancia l’iniziativa “Condividi la Bellezza” che fonderà insieme tutte le attività poste in essere sin dalle prime settimane del suo insediamento.

Eventi 2 Dicembre 2022

Conferenza stampa di presentazione del Festival della Tuscia, sabato 3 dicembre alle ore 13 nella sala consiliare di Palazzo dei Priori

Interverranno alla conferenza Chiara Frontini, sindaca di Viterbo insieme ai sindaci degli altri comuni che ospiteranno i concerti: Paolo Dottarelli, sindaco di Bolsena Emanuele Maggi, sindaco di Bassano Romano Vittorio Sgarbi, sindaco di Sutri – in collegamento e gli artisti Massimo Spada, pianista – direttore artistico Festival della Tuscia Beatrice Rana, pianista

torna all'inizio del contenuto