News

17 Dicembre 2020

100 volte Fellini – Rotary club – Natale in streaming

 Natale in streaming 2020: il Rotary Club Viterbo presenta un progetto che accende una luce sul cinema, “100 volte Fellini”, dedicato al grande cineasta riminese.
Questo Natale 2020 sarà privato della possibilità di affollare sale o seguire mostre ed eventi legati al cinema. Per questo sarà il cinema ad allietare le vacanze di Natale 2020 attraverso la versione streaming della mostra voluta dai Rotary Club Viterbo e Civitavecchia, “100 volte Fellini”, che nasce in presenza e diventa online per rispetto delle regole e per utilizzare il prezioso materiale raccolto. Per un’opportuna fruizione si trasforma in documentario, pieno di testimonianze ed emozioni legate al Maestro, associato a coinvolgimenti con gli studenti del liceo artistico Orioli e dell’Università della Tuscia e un concorso che si sviluppa con preferenze social, per rispettare le scelte del pubblico.
La figura del regista verrà presentata al pubblico attraverso le collezioni private costituite da inediti, straordinari materiali di archivi privati messi a disposizione come quelli di GianTito Burchiellaro, eccellenza della scenografia italiana che collaborò con Fellini in film come Casanova e Giulietta degli Spiriti, per la prima volta fruibili in un percorso che restituisce tutta la magia dell’ “onirico” felliniano; si racconta poi il lato ludico di regista attraverso bozzetti, disegni e caricature realizzati dal Maestro, conservati nella collezione privata di Leo Catozzo; scene dei backstage provenienti dall’archivio Baglivo ci restituiscono il Fellini dietro le quinte. Infine la visione onirica verrà analizzata dal dottor Pierluigi Innocenti (SonnoRem), che sfogliando il prezioso volume che raccoglie i bozzetti realizzati al risveglio dal grande Federico ne evidenzia il significato e l’importanza.
100 volte Fellini apre virtualmente le sue porte per una passeggiata all’interno del mondo felliniano accompagnati dai racconti di Antonello Ricci.
Inoltre il progetto si propone di far conoscere l’importanza che la figura del regista ha ricoperto nella storia del cinema ai giovani. In particolare, nell’ambito del progetto è stato istituito un concorso indirizzato agli studenti dell’ultimo anno del Liceo Artistico Francesco Orioli di Viterbo, che hanno realizzato opere (disegni, bozzetti o altro) ispirate alla figura di Fellini.
Sempre pensando ai giovani, è stata coinvolta l’Università della Tuscia, con gli studenti della Magistrale iscritti al corso del professor Giacomo Nencioni, che saranno coinvolti attraverso Dad (didattica a distanza) ad una serie di incontri per pianificare, analizzare il lavoro e proporre idee di diffusione adatte ad un pubblico più giovane.
La mostra che avrebbe accompagnato il pubblico viterbese nel periodo di Natale, nata in interclub da un’idea del Rotary Civitavecchia, presieduto da Antonello Rambotti, e accolta dal Rotary Viterbo con la presidenza di Simona Tartaglia, diventa così un viaggio digitale nell’arte, con la realizzazione di un documentario originale che sarà presentato online dai protagonisti coinvolti insieme all’amministrazione comunale di Viterbo, nella conferenza zoom in programma il 18 dicembre 2020 alle 12, trasmessa sulla pagina Facebook Rotary Club Viterbo 2020/21 (https://www.facebook.com/RotaryClubViterbo2020/live/).
Fonte: ​Rotary Club Viterbo

Ultimi articoli

News 20 Ottobre 2021

Post Covid, il 1 novembre la riapertura dei centri sociali polivalenti del territorio comunale

Riaprono i centri sociali polivalenti. Dal prossimo 1 novembre le strutture del territorio comunale potranno tornare a ospitare i nostri anziani.

Eventi 20 Ottobre 2021

L’Avventura Farnesiana a Viterbo in mostra al Museo della Ceramica della Tuscia

Venerdì 22 ottobre 2021 alle ore 17.30, presso il Museo della Ceramica della Tuscia, verrà inaugurata la mostra dal titolo “I Farnese a Viterbo”.

Eventi 20 Ottobre 2021

Torna il mercatino regionale francese. Dal 29 ottobre al 1 novembre in piazza dei Caduti

In questo particolare periodo in cui tutti auspichiamo un ritorno alla normalità, una nuova edizione del Mercatino regionale francese, con i suoi profumi, sapori e colori d’oltralpe sarà ospitata, dal 29 ottobre al 1 novembre, a Viterbo in piazza dei Caduti.

torna all'inizio del contenuto